• info@nuovivicini.it
  • Centralino 0434 546800

Un viaggio a scuola

PERCORSI DI CITTADINANZA CONSAPEVOLE

Il progetto ’Un viaggio a scuola’’ nasce nel 2015 per rispondere al bisogno di informare gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio sul tema dei diritti umani, dell’asilo politico e del sistema dell’accoglienza in Italia

L’obiettivo del progetto è far comprendere il fenomeno delle migrazioni forzate attraverso conoscenze giuridiche di base relative all’accoglienza, alla richiesta di asilo e al riconoscimento della protezione internazionale; gli incontri hanno inoltre l’obiettivo di sviluppare forme di pensiero critico, sensibilizzare e stimolare la partecipazione attiva e il senso di corresponsabilità sociale.

 

Destrutturiamo il pregiudizio con la conoscenza.

Come funziona?

per la scuola secondaria di primo grado, tre incontri interattivi di due ore ciascuno
1° incontro “Il cammino dei diritti”

Panoramica sulla storia
dei diritti umani

2° incontro “”Il viaggio”

Testimonianza di un titolare di protezione internazionale

3° incontro: laboratorio sui diritti umani

Dialogo con gli studenti
sull'argomento

per la scuola secondaria di secondo grado, due incontri interattivi di due ore ciascuno

1° incontro “Chi è il rifugiato?"

approfondimento sui diritti umani
e sul diritto d’asilo

2° incontro “”Il viaggio”

Testimonianza di un titolare di
protezione internazionale

Quali sono i vantaggi?

  • Competenza e professionalità: gli incontri, dal taglio fortemente interattivo, sono tenuti da professionisti con pluriennale esperienza nel campo dell'accoglienza e integrazione dei migranti.
  • Possibilità di costruire percorsi ad hoc, modulati secondo le esigenze degli insegnanti e dell'istituto.
  • Possibilità di reperire informazioni precise ed accurate per percorsi di educazione alla cittadinanza, in particolar modo sul tema delle migrazioni forzate.

Sei interessato a questo servizio?

richiedi una consulenza gratuita e senza impegno di un nostro incaricato